5 marzo 2014

Progetto Banne. Finalmente, dopo diverse giornate di scavo si riesce a scendere nel primo pozzo della Grotta presso la 4022VG, 1936/4656VG, potendo così fare la verifica. Dalla grotta esce una interessante corrente d’aria. In futuro sarebbe interessante procedere all’esplorazione completa, anche per appurare se può esistere un collegamento con il vicino Pozzo a Nord di Trebiciano, 886/4022VG.

Viene anche sceso e controllato un pozzetto incatastabile (-4,50 m) posizionato sotto la linea dell’alta tensione. (Posizione UTM WGS84: 0408314E – 5059231N).

Si arma il primo pozzo della grotta(foto G. Benedetti)

Si arma il primo pozzo della grotta
(foto G. Benedetti)

I commenti sono chiusi.